CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Amm. Trasparente

amministrazione trasparente

Albo on line

Albo Pretorio Filadelfia VV 

FatturaPA

fatturazione

Albo Unico dei Fornitori

Albo Unico dei Fornitori Filadelfia

CALCOLO IMU ONLINE

Calcolo IMU-TASI

SUAP Filadelfia

Logo SUAP

Piano Strutturale

Piano Strutturale Comunale

Raccolta Differenziata

Raccolta Differenziata Porta a Porta 


Rifiuti ingombranti

Non abbandonarli

Chiama il Comune ►

 


NEWS% DIFFERENZIATA

    periodo 1-1-2016/31-12-2016

RSU
Kg. 542.770
35,59%
Umido
Kg.  25420064,41%
Diff.Kg. 727.900
TotaleKg. 1.524.870 100%

 

Autocertificazioni

cert

Cambio di residenza

res

Elettorale

Elettorale

Incentivi Bonus Famiglie

 GasenergiaRistrutturazione

Motore Amm.ne Digitale

Link Italia.gov.it

Notizie del Governo

Notizie del Governo

Banca Dati Leggi Italiane

Testi delle leggi statali vigenti

Previsioni meteo

Meteo Calabria

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Titolo

Relazioni Esterne

Logo

Rassegna Stampa Locale

Rassegna Stampa Comune di Filadelfia

Filadelfia Free Wi-Fi

Wi-Fi 

Le occasioni

NEWSLogo

Storia Cultura Tradizioni

La Storia 

Donna in costumeCultura e Tradizioni

ASSOCIAZIONE MELODY

IX Concorso Musicale Città di Filadelfia

Biblioteca comunale

B.C.

Biblioteca Virtuale

Biblioteca virtuale

Notiziario Comunale

Notiziario comunale

Visita Filadelfia su

Google Street View

Notizie utili

Nessuna notizia presente

RSA

RSA

Anziani

Creare una nuova Impresa

Comunica

Sito del turismo in Italia

Sito ufficiale del turismo in Italia

Linea Amica

Logo

Progetto ALI

Alias Calabria

Topnews - ANSA.it

Notizie dal Comune

VACCINAZIONE OBBLIGATORIA AL NIDO
Data pubblicazione : 19-06-2017

Filadelfia: Vaccinazioni obbligatore Per poter frequentare l’asilo nido i bambini dovranno essere vaccinati: a Filadelfia ora è una norma regolamentare a prevederlo. Il Consiglio  Comunale con delibera n. 10 del 28 marzo 2017, ha apportato una modifica all’art. 2 del Regolamento per il funzionamento dell’Asilo Nido intercomunale. La norma introduce un nuovo requisito per accedere ai servizi: “Avere assolto gli obblighi vaccinali”.

Da anni, in Italia si vaccina sempre meno. La copertura per tutte le principali malattie è scesa sotto il 95%. Che è la soglia minima, secondo l’OMS, per garantire la cosiddetta immunità di gregge. E cioè quel fenomeno per cui vengono protetti anche coloro che non sono immuni.

Si sono viste ricomparire malattie dimenticate come poliomielite e difterite. E il diffondersi di malattie tipo il morbillo.

A tal fine, il Consiglio comunale con deliberazione n. 10 del 28-3-2017 ha introdotto la preventiva vaccinazione per la iscrizione al nido. In sintesi, se i bambini non saranno in possesso dell'idoneità vaccinale non potranno frequentare il nido nell'anno educativo 2017-2018.

Rientra in questo solco, anche il decreto legge approvato lo scorso 19 maggio in Consiglio dei Ministri che reintroduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per i minori tra zero e sedici anni.

 

Presentazione della documentazione

Al fine di rendere effettivo l’obbligo vaccinale, i responsabili dei servizi educativi per l’infanzia, sono tenuti, all’atto dell’iscrizione del minore, a richiedere ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale e ai tutori:

a)       la presentazione di idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste in base all’età: copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dal competente servizio della ASL oppure attestazione avente data certa rilasciata dal competente servizio della ASL riportante l’elenco delle vaccinazioni effettuate;

b)       ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle vaccinazioni;

c)       ovvero la presentazione di formale richiesta di vaccinazione all’azienda sanitaria locale territorialmente competente con attestazione avente data certa di avvenuta ricezione della stessa da parte del competente servizio della ASL.

 Nel caso di effettuata vaccinazione, per agevolare i genitori e dare loro il tempo necessario a reperire il libretto vaccinale, quest’ultimo può essere sostituito da c.d. autodichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445; in tale caso, la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie dovrà comunque essere prodotta.


Domanda di iscrizione al servizio nidi d’infanzia anno educativo 2017/2018

 

indietro
HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.351 secondi
Powered by Asmenet Calabria